ITS

CVP

Partita la petizione per avere il countdown nei pressi dei semafori con telecamere

Pinerolo piazza Cavour

Pinerolo piazza Cavour

E’ un problema noto a tutti gli automobilisti quello di essere a pochi metri da un semaforo dotato di telecamere per individuare chi compie infrazioni e trovarsi nelle condizioni, quando scatta il giallo, di inchiodare o fare una improvvisa accelerata. Nel primo caso ci sono stati tamponamenti nel secondo si rischia la multa.

Ebbene ora l’associazione La.Pi.S. – Laboratorio Pinerolese per la città e il territorio Smart – ha lanciato la petizione indirizzata alla Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, on.le Paola De Micheli, ”Miglioriamo la sicurezza sulle strade delle nostre città in modo intelligente” allo scopo di rendere obbligatoria per legge l’installazione dei temporizzatori (conto alla rovescia,) in presenza di impianti semaforici urbani muniti di Vista-Red (o T-Red).

 La petizione può essere sottoscritta al link “http://chng.it/XtzsvP4ZNC”
dove è disponibile il testo completo con le motivazioni che hanno indotto La.Pi.S., nell’ambito della sua attività di formazione e informazione verso la realizzazione della città e del territorio ”smart”, ad affrontare il tema con la convinzione che il rilevamento di infrazioni semaforiche, tramite telecamere, deve innanzitutto concorrere ad aumentare la sicurezza di tutti gli utenti della strada, in modo intelligente, prima ancora di rappresentare uno strumento sanzionatorio.
Sul sito La legge per tutti a questo link https://www.laleggepertutti.it/132908_multa-al-semaforo-rosso-con-telecamera-come-difendersi altre informazioni
Chiudi
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better

Versione mobile