Avap

Linea G

Chiale - le offerte

A Pinerolo una pietra d’inciampo per ricordare l’avvocato Grosso-Campana

OLYMPUS DIGITAL CAMERAE’ stata posata questa mattina a Pinerolo, in via Palestro 8, davanti all’abitazione dell’avvocato Luigi Cesare Grosso-Campana, una pietra d’inciampo.  A porre questa pietra della memoria è stato il Museo diffuso della Resistenza di Torino: a ricordalo oggi c’era il  nipote Alberto. Alla cerimonia erano presenti anche David Terracini e Bruna Laudi della Comunità ebraica di Torino, gli assessori comunali Bachstadt Malan Camusso e Spinelli e  Riccardo Vercelli, ANPI sezione di Pinerolo. A posare la pietra l’artista tedesco Gunter Demnig.

Luigi Cesare Grasso Campana era nato nel 1888. Mentre si trovava nell’isola di Corfù a lavorare come giudice, il 20 settembre del 1943, venne arrestato dai tedeschi e rinchiuso nel campo di concentramento di Deblin in Polonia dove fu assassinato 11 febbraio del 1944.

In tutta la provincia di Torino in questi giorni si stanno collocando le“pietre d’inciampo” per ricordare gli internati morti nei campo di concentramento.

 

 

Chiudi
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better

Versione mobile