WEB TV & Comunicazione

VIDEO | Frossasco Consiglio comunale aperto per la Kastamonu

Per affrontare con la popolazione la problematica legata al progetto della multinazionale turca Kastamonu, che a Frossasco intende riaprire la fabbrica per la produzione dei pannelli truciolari e installare un coinceneritore, si è svolto un Consiglio comunale aperto nella palestra. Qui sono emersi dubbi, preoccupazioni e proteste: l’azienda ha illustrato le linee principali del progetto.

Sul caso il commento della consigliera regionale  del Pd  Monica Canalis:

“Il piano regolatore vigente vieta l’insediamento di un co-inceneritore nell’area ex Trombini. Se la Giunta comunale di Frossasco intende modificare il piano regolatore dovrà far approvare la modifica dal consiglio comunale. Solo allora e solo dopo un chiarimento politico ed urbanistico, la Città Metropolitana potrà valutare le condizioni ambientali della proposta. Credo quindi che sia il momento di chiarire la volontà politica del comune di Frossasco, per rispetto di tutti i soggetti coinvolti, dall’impresa alle associazioni agli agricoltori. Va fatta chiarezza.”

 

 

 

Chiudi
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better

Versione mobile