La Posta

Reita

Trampolini olimpici: sopralluogo per le opere di adeguamento

Il sopralluogo ai Trampolini Scuola di PragelatoIeri sul parterre dei trampolini scuola di Pragelato si è svolto il sopralluogo convocato da Fondazione 20 Marzo per stabilire e confermare a tutte le parti coinvolte i lavori di adeguamento necessari per richiedere e ottenere l’omologazione dei trampolini HS15, HS33 e HS66 nell’ambito dei finanziamenti previsti dalla Legge 65/2012 “Valorizzazione e Promozione Turistica delle Valli e dei Comuni Montani sede dei Giochi Olimpici Invernali Torino 2006”. Presenti, oltre al Presidente di Fondazione 20 Marzo l’arch. Valter Marin e all’ing. Stefano Fava, anche la Fisi con il suo Presidente regionale Pietro Marocco e il delegato Dante Roggia, SCR Piemonte con l’ingegner Trincianti,  il Comune di Pragelato con la sindaca Monica Berton, il vicesindaco Daniele Ronchail ed il consigliere Paolo Treves, la Pragelato Sport Event che attualmente gestisce l’area dei trampolini scuola con Andrea Guiot Chiquet.

Dopo alcuni passaggi concordati con la Fisi ed il suo omologatore per stabilire l’entità degli interventi, SCR provvederà a predisporre i bandi per la progettazione e la realizzazione delle opere di adeguamento, la più importante delle quali riguarda la torre giudici.  Si avvia in tal modo un processo di lavoro, di progettazione e attenzione nell’area dello stadio olimpico del salto, partendo proprio dai trampolini scuola e dall’eredità olimpica per rilanciare nel cuore di Pragelato un’area strategica nel segno dello sport.

Radar degli eventi

Chiudi
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better

Versione mobile