Avap

CFIQ

Trattoria Valpellice

Si parlerà di Europa all’inaugurazione dell’anno scolastico del Liceo valdese

Foto Pasquino 2Sarà Gianfranco Pasquino, Professore Emerito di Scienza Politica all’Università di Bologna, ad inaugurare l’anno scolastico 2017 – 2018 del Liceo valdese di Torre Pellice, sabato 9 settembre 2017 alle ore 14.30 presso l’Aula sinodale della Casa valdese in via Beckwith 2 a Torre Pellice. Argomento della prolusione: Pensare europeo, o, meglio ancora, L’Europa che c’è, a sessant’anni dai trattati di Roma, che rappresentano il momento costitutivo della Comunità europea.

Gianfranco Pasquino (1942) torinese, laureatosi con Norberto Bobbio in Scienza politica e specializzatosi con Giovanni Sartori in Politica comparata, ha insegnato all’Università di Bologna  dal 1969 al 2012. Già direttore della rivista «il Mulino» e della «Rivista Italiana di Scienza Politica», è particolarmente orgoglioso di avere condiretto con Bobbio e Nicola Matteucci il Dizionario di Politica (2016, 4a ed.). Recentemente ha pubblicato Cittadini senza scettro. Le riforme sbagliate (2015); La Costituzione in trenta lezioni (2015); NO positivo. Per la Costituzione. Per le buone riforme. Per migliorare la politica e la vita (2016); L’Europa in trenta lezioni (2017).  altresì co-curatore dell’Oxford Handbook of Italian Politics (2015). Attualmente è condirettore dell’opera in quattro volumi: L’Europa: un’utopia in costruzione (Istituto dell’Enciclopedia Italiana), di prossima pubblicazione. Dal 2011 fa parte del Consiglio Scientifico dell’Enciclopedia Italiana. Dal luglio 2005 è Socio dell’Accademia dei Lincei.

Durante la cerimonia inaugurale, presieduta dalla presidente del Comitato di gestione del Liceo valdese, Paola Rostan, ci sarà anche spazio per ascoltare il coro del liceo, premiare le migliori pagelle ed i vincitori della VI edizione dell’Agòn di Greco biblico, gara nazionale di traduzione dal greco all’italiano organizzata dal liceo valdese e dedicata quest’anno all’apostolo Paolo, con ben 48 studenti partecipanti provenienti da 11 scuole di Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Toscana.

La cerimonia inaugurale è stata anticipata alle 14.30 perché al suo termine il coro del Liceo partirà per la val Gesso in provincia di Cuneo dove l’indomani, domenica 10 settembre, parteciperà alla manifestazione “Attraverso la memoria” al Colle delle Finestre (2471 metri). La manifestazione, organizzata dall’Associazione Giorgio Biandrata di Saluzzo e giunta alla sua diciannovesima edizione, ricorda ogni anno la fuga dalla Francia in Italia di circa ottocento ebrei nei giorni dal 9 al 13 settembre 1943 attraverso i colli Ciriegia e delle Finestre per sfuggire allo sterminio nazifascista. Quest’anno, con il titolo “You raise me up”, l’incontro internazionale prevede riflessioni a cura di Sergio Chiamparino, Presidente della Regione Piemonte, Christian Estrosi, Presidente delegato della Regione PACA e Sindaco di Nizza, Daniel Wancier, Presidente Yad Vashem di Nizza, Sandro Capellaro, Presidente dell’Associazione “Giorgio Biandrata” di Saluzzo e  l’intervento canoro del Coro del Liceo valdese.

Radar degli eventi

Non ci sono eventi imminenti

Chiudi
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better

Versione mobile