WEB TV & Comunicazione

Drink Shop

Chiale

San Germano Chisone, all’Asilo dei Vecchi un focolaio di Covid: 14 ospiti sono morti

A28500asilo dei vecchi san germanoAll’Asilo dei vecchi di San Germano Chisone questa mattina ( lunedì 16 novembre) si devono registrare 14 decessi di ospiti morti con il Covid.

Un dato che preoccupa sia la direzione della struttura, che durante la scorsa ondata non aveva avuto nessun contagio, ad esclusione della positività al tampone di due operatori esterni, sia il sindaco del Comune.

Spiega Stefano Bosio, direttore della Rsa: “ Il virus viaggia velocemente, noi quando il 15 ottobre abbiamo registrato 13 casi postivi li abbiamo subito il giorno stesso messi in isolamento in un reparto che abbiamo al primo piano”.

Sulle cause si può solo fare una ipotesi: “ Non tutti i 94 ospiti non sono autosufficienti, ne abbiamo anche altri che durante l’estate hanno fatto delle passeggiate poi tornando in struttura sono stati a contatto nei locali comuni con altri ospiti. Escludiamo che il contagio sia riconducibile al contatto con i nostri operatori che fin dall’inizio della pandemia seguono un preciso triage, con misurazione  della temperatura e ovviamente tutti con mascherine Fp2”.

Aggiunge il sindaco Andrea Garrone: “ Dobbiamo anche fare i conti con tempi troppo lunghi per ottenere l’esito degli esami molecolari. Questo aggrava un problema serio se rapportiamo che sui 1700 residenti i contagi accertati da tampone molecolare sono 31 e di questi 20 nella Rsa, 8 fra i residenti e 3 persone che sono da noi domiciliate ma che hanno la residenza in altri Comuni”.

E conclude il direttore dalla Rsa: “ Oggi fra i nostri dipendenti dobbiamo prendere atto che su 37 operatori socio assistenziali ne abbiamo presenti solo 22, su 8 infermieri 2 sono in malattia. Su due impiegati ammnistrativi ne manca uno e manca anche l’unico animatore. Questo significa un grande carico di lavoro per chi oggi è in struttura. L’impegno che danno è al massimo”

Radar degli eventi

Non ci sono eventi imminenti

Chiudi
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better

Versione mobile