Avap

Linea G

Trattoria Valpellice

Sabato pomeriggio a Torre Pellice i protagonisti sono i bambini

Programma Sabato 19 maggio

Il programma di sabato 19 maggio

ISBQIM_Festa dell'InfanziaProseguono anche domani (sabato), dopo le attività di questo pomeriggio, i momenti di incontro in occasione della “Festa dell’Infanzia” a Torre Pellice. Domani, sabato 19 maggio, presso il giardino del Collegio Valdese di Torre Pellice la giornata è dedicata alle conversazioni, ai laboratori rivolti a genitori e bambini su tematiche socio–educative (CISS, Coop Intessere, La Casa delle Essenze, Associazione ORA, FIDAPA, Nati Per Leggere – Biblioteca Civica ‘Carlo Levi’); alimentari (ASLTO3); manovre salvavita (CRI) e, sempre nell’ambito della Festa, si presentano un nuovo servizio estivo rivolto a bimbi dagli 0 ai 3 anni (Diaconia Valdese – Giovani e Territorio) e un corso di massaggio infantile (ASL TO3). Si conclude con una merenda magrebina che solleva un tema non meno importante, l’integrazione (Associazione ‘Un mondo di Donne in Val Pellice’). In caso di maltempo ci si sposterà presso la Galleria Civica d’Arte Contemporanea ‘Filippo Scroppo’ in Via Roberto D’Azeglio, 10 a Torre Pellice. 

È inoltre previsto in autunno un momento di restituzione legato alla Festa dell’Infanzia per rendere pubblico lo svolgimento del progetto e i risultati dell’operazione d’ascolto, prima azione del progetto ‘ Io sto bene qui…in montagna!’La Festa dell’Infanzia è un piccolo ma indispensabile tassello del progetto che punta a far emergere le diverse esigenze di bambini e famiglie, nell’ottica di far nascere maggiori servizi e maggiore partecipazione degli enti per creare una rete integrata solida che affronti la povertà educativa minorile nelle zone montane.Infine, come sottolinea l’Assessore Istruzione, Asilo Nido e politiche della famiglia Giovanni Borgarello del Comune di Torre Pellice (To) ‘Ci dobbiamo sempre ricordare che un territorio che non investe sulle nuove generazioni non ha futuro, mentre invece un paese a misura di bambino è un paese per tutti’.

 

La Festa dell’Infanzia si inserisce quest’anno all’interno del progetto ‘Io sto bene qui…in montagna!’, presentato a Torre Pellice lo scorso 7 maggio alla stampa e alla popolazione. Il Comune di Torre Pellice ha partecipato, come soggetto capofila insieme ad altri partner, al bando nazionale ‘Prima Infanzia 0 – 6’ pubblicato dall’Impresa Sociale ‘Con i Bambini’ ed ha ottenuto un contributo è di 396 mila euro per 3 anni. L’obiettivo è fronteggiare il problema dell’insufficienza dei servizi per l’infanzia nelle zone montane.Le azioni del progetto sono otto e prevedono la cooperazione tra diversi enti per sviluppare soluzioni organizzative innovative (ampliamenti di orario, attività decentrate, fruibilità estiva) in modo da coprire tutte le esigenze delle famiglie; maggiore coinvolgimento delle famiglie; supporto alla genitorialità; ristrutturazione ecologica dell’Asilo Nido Intercomunale con un’operazione di trasformazione nZEB (nearly Zero Energy Building) dell’edificio e sviluppare percorsi rivolti alla diffusione e utilizzo dei pannolini lavabili. La Festa dell’Infanzia si inserisce all’interno della seconda azione, coinvolgendo le famiglie in laboratori, conversazioni e punti gioco. 

Radar degli eventi

Non ci sono eventi imminenti

Chiudi
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better

Versione mobile