Web Tv & Comunicazione

Vetrine del Pinerolese

Pittau, capogruppo M5S replica al PD

pittauAlle richieste di scuse da parte del Pd dopo un post pubblicato su Facebook da parte del capogruppo del M5S,

Giorgio Pittau replica:

“Nessuna scusa, solo una precisazione.

Nella serrata e tutto sommato corretta discussione avvenuta ieri su FB, complice noioso pomeriggio allettato post operazione, in maniera colloquiale il mio interlocutore ed io ci siamo “rinfacciati” le rispettive passate e presenti alleanze di governo (uso impropriamente il termine alleanza per facilità di esposizione).
Alla falsa accusa ricevuta di “aver fatto un governo con Borghezio” intendendo in realtà la Lega, ho risposto che per contro “il PD con la mafia si trova a proprio agio”.
Il senso è piuttosto evidente, ma per chi non è in grado di comprenderlo lo esplicito meglio.
Il PD non ha avuto problemi a sostenere due governi ed una (tentata) riforma costituzionale con Forza Italia, partito fondato da chi finanziava la mafia e da chi ne appoggiava in maniera fattiva le attività. Cosa che il M5S ha escluso fin da subito proponendo il contratto di governo al PD, alla Lega ed escludendo Forza Italia.
Pertanto la frase, non fosse stata costretta in un serrato botta e risposta, sarebbe stata:
“il PD CON UN PARTITO COINVOLTO con la mafia si trova a proprio agio”.
Che poi il PD in numerose occasioni abbia anche interagito direttamente con ambienti mafiosi lo apprendiamo da sentenze passate in giudicato come per Mafia Capitale o da altre vicende siciliane, ma il senso del commento di cui sopra si riferiva “solo” alle recenti vicende politiche.
Ringrazio il Circolo PD di Pinerolo, nella persona del Segretario Stefano Ricchiardi, per avermi dato l’occasione di precisare il mio pensiero”.

Chiudi
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better

Versione mobile