Avap

Linea G

Trattoria Valpellice

Lettera aperta agli imprenditori e manager pinerolesi

Insieme per il pineroleseProsegue il progetto lanciato ad ottobre “Insieme per il Pinerolese. Costruire il futuro che vogliamo” da CFIQ, CPE, ACEA ed HEIKO XPLORE che ha l’obiettivo di mettere le basi per stimolare nelle aziende la voglia di approcciare i problemi in modo diverso, sia dal punto di vista organizzativo che dal punto di vista della mentalità, coinvolgendo un gruppo di laureandi e/o diplomandi, in modo che abbiano i rudimenti moderni per avvicinarsi alle aziende in modo consapevole e proattivo. I primi passi sono già stati fatti, come ad esempio il boot camp all’Aspotec, ora si vuole guardare oltre, condividere impressioni ma anche presentare il prossimo boot camp. Per far questo è stata inviata una lettera aperta con l’invito ad un momento di confronto (confermare la presenza alla segreteria CFIQ), sabato 27 gennaio.

VIDEO | L’Aspotec è la location per trovare soluzioni innovative

“Cari Imprenditori Pinerolesi, Cari Manager Pinerolesi,

Alcuni mesi fa avevamo deciso di dedicare attenzione e fattivo impegno al nostro territorio, alla nostra comunità e ai nostri giovani.

Ci hanno sempre spinto la volontà di dare un contributo concreto alla costruzione di un futuro per il tessuto industriale del pinerolese e il desiderio di fornire una vera opportunità di formazione, crescita e apprendimento ai nostri giovani, obiettivi che si possono raggiungere, è nostra convinzione, con il coinvolgimento diretto e attivo delle nostre aziende e con una proposta originale nel metodo e nei contenuti. Non siamo certamente i primi a farlo, né saremo fortunatamente gli ultimi.

Abbiamo lavorato con impegno, è stato stimolante, coinvolgente, faticoso, gratificante.

Il 20 Ottobre vi abbiamo invitato ad ascoltare le nostre motivazioni e la nostra proposta.

Avete risposto alla grande ed eravate tantissimi: GRAZIE.

A metà novembre, si è tenuta la prima tappa del percorso di formazione proposto. Ci avete confermato che, anche nella nostra area, la novità può essere accettata. Alcuni di voi l’hanno dimostrato partecipando al primo Boot Camp organizzato in Aspotec: GRAZIE.

Siamo ad inizio anno e qualche raggio di sole sembra riscaldare le aspettative sul nostro  futuro.

E ora?

Il progetto prosegue e vorremmo che foste voi i protagonisti attivi delle prossime tappe.

Abbiamo organizzato per il 27 gennaio un incontro con chi ha vissuto l’esperienza in Aspotec. Il titolare dell’azienda e alcuni partecipanti esterni racconteranno l’esperienza vissuta. Sarà un’occasione di aperto confronto, nel quale ogni persona potrà porre domande in piena libertà.

Vi invitiamo a non mancare perché ogni vostro pensiero, idea, critica, saranno importanti (CONFERMARE LA PRESENZA ALLA SEGRETERIA DEL CFIQ).

Vi anticipiamo, inoltre, che a metà marzo si terrà un nuovo Boot Camp.

E’ l’occasione per ​partecipare, per chi non ha potuto farlo il novembre scorso, o di continuare nell’esperienza, per chi ha vissuto il primo episodio e vuole proseguire. Saremo a disposizione per soddisfare eventuali curiosità o fornirvi i dettagli necessari. 

Infine un’ultima considerazione.

Ci siamo fatti promotori dell’iniziativa “Insieme per il Pinerolese” nella convinzione che essa possa essere utile, faciliti il confronto tra le aziende e possa essere di stimolo allo svilupparsi di altre iniziative sul territorio, un modo nuovo e originale di lavorare con e per il territorio. Voi cosa ne pensate?

Riteniamo molto importante la vostra opinione. Per rispondere a domande o chiarire dubbi, oltre a fornirvi ulteriori informazioni rispetto a quelle che vi verranno inviate dalla segreteria del CFIQ, vi proponiamo un incontro per discuterne direttamente di persona, confrontarci e perfezionare il progetto e lavorare insieme allo sviluppo del nostro Pinerolese.

Vi aspettiamo!

Intanto, che il 2018 vi porti il meglio che possiate desiderare. Buon lavoro!

 Carlo Gremo                          Giampiero Monetti                            Giorgio Saretto”

Radar degli eventi

Non ci sono eventi imminenti

Chiudi
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better

Versione mobile