Avap

Reita

San Lorenzo

VIDEO | Bruciano i boschi sul monte Tre Denti

VIDEO | Bruciano i boschi sul monte Tre Denti

Continua l’emergenza incendi nei boschi del Pinerolese

Il forte vento di domenica ha permesso alle fiamme di tornare a svilupparsi nei boschi intorno al monte Tre Denti sopra Cumiana. Le fiamme si sono avvicinate alla borgata Ciom e Ravera, ma grazie all’intervento delle squadre antincendio è stato circoscritto. Sul posto è intervenuto anche un elicottero antincendio Erickson. Un secondo focolaio si è avvicinato alla borgata Picchi. Il sindaco di Cumiana ha emesso un’ordinanza per vietare la caccia fino al 28 ottobre per permettere agli operatori antincendio di lavorare in sicurezza. Senza sosta il lavoro dei Vigili del Fuoco e degli Aib del Pinerolese che, oltre al rogo dei Tre Denti, sono al lavoro per degli incendi che si sono sviluppati in val Germanasca in località Bovile.

La situazione in val Susa

Situazione drammatica anche in val Susa dove continuano a bruciare i boschi sopra Bussoleno. La zona più colpita è quella intorno a Rubiana e a Caprie, le fiamme hanno raggiunto i 1900 metri e alcune case sono state evacuate. Nel video le fiamme sopra le case di Bussoleno e i focolai sulla valle. (Immagini di Alessandro Varesio e Fabio Colombo).

 

Massima pericolosità per gli incendi boschivi

Il prolungato periodo di siccità ha portato la Regione Piemonte a dichiarare lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi, in vigore dal 10 ottobre. La distanza dai boschi viene aumentata a cento metri e sono vietate azioni che possono determinare, anche solo potenzialmente, l’innesco di incendi, come accendere fuochi, usare apparecchi a fiamma o elettrici, fumare, disperdere mozziconi o fiammiferi accesi, lasciare veicoli a motore incustoditi a contatto con materiale vegetale e combustibile. Le violazioni sono punite anche penalmente.

Chiudi
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better

Versione mobile