WEB TV & Comunicazione

Web Tv & Comunicazione

Anche in cinese gli studenti del liceo Porporato di Pinerolo declamano Dante

Una sequenza del video

Una sequenza del video

Oggi in occasione del Dantedì gli studenti della classe prima A ad indirizzo classico, sotto le indicazioni della loro insegnante Elena Turri, hanno declamato on line, il canto XXIV dell’inferno. Questo nell’ambito di una maratona organizzata dalla Sezione Didattica dell’Associazione nazionale degli italianisti ADI-sd.

Nel video Virgilio accusa solennemente il ladro Vanni Fucci, sul quale finalmente pende il giudizio divino. Dante, testimone di tale condanna, potrà riportare la verità nel mondo dei vivi, ma Vanni Fucci non ci sta e maledice il poeta fiorentino, nemico in vita e in morte, con aspre parole.

Un bel video di tre minuti che inizia nel cortile della scuola, dove si sono svolte le lezioni in sicurezza: banchi a distanza e “lim” che prosegue da casa davanti al pc e qui una studentessa cinese declama i versi nella sua lingua madre e finisce sul palcoscenico. Ed ecco che la cultura va oltre il Coronavirus

 

Radar degli eventi

Non ci sono eventi imminenti

Chiudi
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better

Versione mobile