CFIQ

A Pinerolo “Prima di sera” propone incontri sulle tradizioni, sulla cultura e l’etnografia

Prima di sera_PineroloDi sabato e prima di sera. Il Museo Civico Etnografico del Pinerolese e l’associazione Centro Arti e Tradizioni Popolari invitano all’appuntamento con “Prima di sera”, una serie di incontri con studiosi, ricercatori, autori e appassionati dei temi della tradizione, della cultura popolare, materiale e immateriale, dell’etnografia. L’iniziativa, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino, è nata da un‘idea di Alessandra MaritanoEnrico Lantelme Gian Vittorio Avondo - rispettivamente Presidente del MUSEPmusicologo e scrittore con un’attività nel museo – che apre alla possibilità di conoscere e sviluppare argomenti legati alla riscoperta dei territori, della quotidianità delle comunità fra lavoro e festa.

“Il racconto di Prima di sera integra la visita alle collezioni e chiama a esplorare i temi propri del museo e del suo patrimonio di indiscusso valore” spiega gli ideatori. L’appuntamento è per il sabato, dalle diciassette alle 18,30 nelle stanze del MUSEP a Palazzo Vittone con partecipazione gratuita e aperitivo finale. Le prime due  date sono fissate per i sabati 9 e 16 febbraio. Il primo incontro su “Il villaggio alpino rinasce attorno al suo museo” sarà incentrato sull’esperienza riuscita di Ostana, in Valle Po, con proiezioni gli interventi di Giacomo Lombardo, Caterina Morello e Emanuela Zillio. Il secondo incontro sarà dedicato all’abito tradizionale della Valle di Susa, diffuso nel Comuni di Moncenisio, Novalesa, Venaus, Giaglione, ma anche nell’Alta Maurienne. Marco Rey e Franca Nemo presenteranno il libro “La Roba Savouiarda”. Dialogheranno con gli ospiti Alessandra Maritano e Gian Vittorio  Avondo.

Radar degli eventi

Non ci sono eventi imminenti

Chiudi
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better

Versione mobile